Ecco una breve guida su cosa poter vedere a Dubai, sfarzosa e modernissima città, ma anche paradiso terrestre degli Emirati Arabi Uniti.
Dubai, infatti, è una città che unisce in sé tradizione ed innovazione e presenta uno degli skyline dai grattacieli più alti al mondo.
Lusso esagerato, mercatini tipici, centri commerciali impressionanti, mare cristallino e spiagge dorate, deserto, piste da sci e parchi acquatici mozzafiato la rendono una delle mete più ambite dai turisti di tutto il mondo.

Cosa vedere a Dubai in un giorno

Burj Khalifa

Una cosa da vedere assolutamente a Dubai in un giorno è il Burj Khalifa. Si tratta dell’edificio più alto al mondo in assoluto: non troverete nulla di più maestoso.
Questo è alto ben 828 metri per 124 piani. Tappa obbligatoria è la cima dell’edificio per poter godere della vista mozzafiato su Dubai.

Dubai Creek

Si tratta di un’insenatura naturale che attraversa il centro di Dubai, dividendola tra passato e futuro: souk centenari, moschee meravigliose ed edifici modernissimi.
Una cosa da vedere in un giorno a Dubai vi è senza dubbio il porto commerciale e, perché no, fare una corsa su una Abra, taxi acquatico che con pochi centesimi vi trasporterà da una sponda all’altra. Un’escursione immancabile nel vostro viaggio alla scoperta di Dubai.

Burj Al Arab

Nella scala degli hotel non è possibile superare le 5 stelle e il fatto che il Burj Al Arab (Torre d’Arabia) ne abbia addirittura 7 è la prova evidente dello sfarzo eccentrico di questa magnifica città.
Questo edificio lo si riconosce grazie alla sua inconfondibile forma a vela: vero e proprio simbolo di Dubai. Alloggiare in una delle camere di questa struttura grandiosa è a dir poco proibitivo, ma potreste anche solo sostare per un tè o per un cocktail nel sontuoso Skyview al 27 ° piano, godendo delle luci scintillanti di Dubai e ascoltando musica dal vivo.

Cosa vedere a Dubai in due giorni

Ski Dubai

Una cosa da vedere a Dubai in due giorni di permanenza è senza dubbio lo Ski Dubai del Mall of the Emirates. Qui sono presenti ben più di 20.000 mq di piste da sci al coperto, funivia inclusa, e un ambiente montano dal clima invernale rigidissimo, per scivolare sullo slittino, giocare nella neve, o semplicemente gustare una cioccolata calda alla taverna. Tutto questo mentre fuori ci saranno i quasi 50 °C del deserto. A Dubai tutto è possibile!

Dubai Marina

Si tratta di un quartiere costruito in pochissimo tempo dove prima non vi era altro che deserto.
Questo quartiere affacciato su canali bellissimi si snoda in decine di costruzioni futuristiche, tantissimi negozi e ogni tipo di divertimento. Concedetevi del tempo a Dubai Marina e non ve ne pentirete: potreste scegliere di fare un bagno nelle sue splendide acque, oppure una crociera sulla baia intorno a Palm Island o, addirittura, una corsa lungo i 7 km di passeggiata pedonale.

Desert Safari

Dubai è una città ricca di contraddizioni e basta allontanarsi di qualche chilometro oltre il lusso e la modernità per ritrovarsi tra morbide distese di sabbia.
Sono tantissime le agenzie turistiche che propongono tour nel deserto con programmi più o meno vari. Per chi sente particolarmente lo spirito d’avventura è consigliata l’esperienza in quad sul quale affrontare le dune da veri protagonisti e sentire l’adrenalina che sale alle stelle.

Cosa vedere a Dubai in tre giorni

Wild Wadi Water Park

Una cosa da vedere a Dubai in tre giorni di permanenza è senza dubbio il Wild Wadi Water Park, il parco acquatico nel tipico stile “Emirati Arabi”: sfarzoso, grandioso, divertentissimo. Situato davanti al Burj Al Arab, questo offre 30 percorsi e tante attrazioni per tutta la famiglia.
Potete decidere di restare a mollo nelle piscine (calde, fredde e a onde) o dare il meglio di voi sui numerosi scivoli: al Wild Wadi ce ne sono alcuni che vi spingeranno in alto, anziché farvi scivolare giù.

The Gold Souk

Si tratta del luogo più grande al mondo dedicato all’oro. Una grande porta in legno vi darà l’accesso ad un susseguirsi di vetrine scintillanti di gioielli a prezzi convenienti.
E se qualcosa cattura la vostra attenzione, la parola d’ordine è “contrattare”. Cercate di ottenere un prezzo più basso e fingete di abbandonare il negozio scocciati: otterrete un prezzo decisamente più basso di quello richiesto dal commerciante.

Dolphin Bay

Al Dolphin Bay avrete la possibilità di scegliere le attività più divertenti e di spendere qualche ora con i cetacei più teneri del mondo. Qui vivrete un’esperienza incredibile, da fare almeno una volta nella vita.

Moschea di Jumeirah

Infine, anche se Dubai è uno dei luoghi più caotici al mondo, c’è la possibilità di riconnettersi con il proprio mondo spirituale nella moschea di Jumeirah.
Costruita nel tipico stile Fatimid, questa costruzione è uno splendido esempio di architettura islamica, che attraverso lo Sheik Mohammed Centre for Cultural Understanding promuove il dialogo interculturale ed una maggiore comprensione della religione islamica.